Iniziative

A 40 anni dalla morte. I cento passi di Peppino Impastato. La lotta alle mafie e alle camorre oggi. A che punto siamo?

9 novembre 2018

FONDAZIONE MENNA, Via Lungomare Trieste 13 (di fronte alla Villa Comunale)


proiezione del cortometraggio "Munnizza" di Licio Esposito

Introduce

Angelo Orientale, Associazione Onlus "Memoria in Movimento";

Intervengono

LA RAGIONI DEL SI LE RAGIONI DEL NO

SALERNO SALA DEL BAR MOKA - CORSO VITTORIO EMANUELE (angolo Via Diaz) SALERNOORE 18,30 SALUTI DI GIACOMO BATTIPAGLIA, PRESIDENTE ASSOCIAZONE MEMORIA IN MOVIMENTO "LE RAGIONI DEL SI  LE RAGIONI DEL NO"

Ne dibatteranno, in un confronto scandito da tempi serrati e da regole condivise TINO IANNUZZI per il SI FERNANDO ARGENTINO per il NO MODERA ALFONSO CONTE, DOCENTE DI STORIA CONTEMPORANEA UNIVERSITà DI SALERNO.  

Al Lavoro e alla Lotta

AL LAVORO E ALLA LOTTA . LE PAROLE DEL PCI Video dell'intera iniziativa da noi organizzata e di presentazione del libro di Franca Chiaromonte e Fulvia Baldoli, editore Harpo. Salerno 6/12/2017 con: Angelo Orientale, Fernando Argentino, Gennaro Giordano, Vilma Tabano, Paolo Nicchia e Fulvia Bandoli

DEMOCRISTIANI A SALERNO

Le vicende della Democrazia Cristiana in provincia di Salerno dai primi anni del dopoguerra fino alla sua dissoluzione, ricostruite attraverso i suoi congressi, le elezioni politiche e amministrative, le polemiche e gli scontri tra le correnti e i rapporti con gli altri partiti. 

LUNEDI 23 OTTOBRE ore 17,00 SALA DEL CONFALONE Comune di Salerno

presentazione del libro di Vittorio Salemme, presidente Associazione Memoria in Movimento, DEMOCRISTIANI A SALERNO con: 

Giuseppe Cacciatore, Presidente della Società Salernitana Storia Patria

Presentazione del volume di: ANGELO D'ORSI "1917. L'ANNO DELLA RIVOLUZIONE"

Organizzata dalla Libreria Internazionale e dall’Associazione Memoria in Movimento, sabato 25 marzo alle ore 18,00 presso la libreria Internazionale piazza XXIV Maggio 12 (piazza Malta) verrà presentato insieme all’autore, prof.

SESSANTOTTO DI CARTA . Gli archivi di movimento in Italia

La giornata di discussione ha molteplici obiettivi. Innanzitutto l’incontro vuole ragionare su quelle che sono le due funzioni principali degli “archivi di movimento”: da un lato, la tutela del patrimonio documentario e la riflessione culturale e, dall’altro, la costruzione dell’antagonismo politico.

biblioteca

Siti amici

logo radio

Domande Frequenti