movimenti giovanili, pantera, democrazia proletaria, movimento studentesco, giovani, condizione giovanili

Presentazione con la presenza dell'autore Nando Simeone del libro "LA PANTERA 30 ANNI PORTATI BENE. Dalla rimozione all'azione efficacia. Storia dei movimenti giovanili e studenteschi. Dalle magliette a strisce a Greta Thunberg" edito da NeP edizioni srls. 

A 30 anni di distanza dal 1990, il libro è la storia del movimento studentesco nato contro la riforma universitaria del ministro Ruberti, che portò a mesi di occupazioni in tutto il paese. Si ricostruisce tutta la storia del movimento che viene inserito in un'ampia ricostruzione dove vengono analizzate sia la condizione giovanile che quella degli studenti fino ad arrivare all'ultimo movimento studentesco nazionale e internazionale che si batte contro i cambiamenti climatici.

Oggi qual'è la condizione giovanile? Quali prospettive? Il movimento di Greta Thunberg è davvero "una azione efficace"? 

A queste ed altre domande cercheremo di rispondere con un dibattito, insieme all'autore Nando Simeone, con Dina Balsamo, BerlinguerLab, Camillo Rocchino, Memoria in Movimento, prof. Giuseppe Fresolone, direttore scientifico MOA (Museum Operation Avalanche) .

ATTENZIONE. In base alle nuove ordinanze della Regione Campania l'ingresso alla presentazione del libro di Nando Simeone sarà consentito solo a un numero massimo di 50 persone. TUTTI QUELLI CHE VORRANNO E SONO SICURI DI PARTECIPARE IN PRESENZA DEVONO confermare la loro partecipazione con una email a info@memoriainmovimento.org indicando NOME, COGNOME E RECAPITO TELEFONICO. In caso di prenotazione multipla SPECIFICATE, oltre ai dati appena chiesto, se sono membri dello stesso nucleo familiare. Dal canto nostro cercheremo, se ci sono le condizioni, di organizzare uno streaming in diretta. FINO A QUESTO MOMENTO i posti liberi sono solo 40. Vi aggiorneremo ....

Evento FACEBOOK  

In riferimento alla vigente disciplina sulla tutela della privacy, informiamo che l’indirizzo di posta elettronica del destinatario è utilizzato esclusivamente per inviare informazioni di carattere politico‑sociale e senza alcuna finalità commerciale, ed è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o da una e‑mail ricevuta dall’indirizzo del mittente. Informiamo inoltre che il destinatario ha l’insindacabile diritto di modificarlo, aggiornarlo o cancellarlo dai nostri archivi semplicemente scrivendo a info@memoriainmovimento.org  oppure utilizzando il form presente in questa pagina.