tutte le  città

orari         Chi riceve la nostra email sa che già dallo scorso mese di marzo  l'associazione Memoria in Movimento è impegnata in                   una campagna per il popolo palestinese. Durante questi mesi ci siamo incrociati con tanti che anche loro, come noi, hanno             una "sensibilità" particolare su questo tema e con i valori della pace, per la giustizia e per l'autodeterminazione e la libertà               dei popoli. Quindi era giusto e naturale che il nostro e il loro percorso si "incrociasse" nel solco creato dalla convocazione               della manifestazione nazionale indetta dalla Comunità Palestinese in Italia per dopodomani sabato 27 giugno in varie città               d'Italia (nel manifesto che accompagna questa comunicazione c'è l'elenco delle città). Tra queste città c'è Napoli in cui si                 concentrerà la Campania.   Il lavoro fatto insieme, considerando  anche il poco tempo che avevamo a disposizione e i                     pochissimi strumenti a nostra disposizione, con orgoglio possiamo definirlo enorme e  significativo. Questo lavoro lo potete             "toccare con mano" anche voi leggendo gli allegati a questa newsletter. Infatti troverete l'elenco dei co-promotori nazionale            della giornata di dopodomani, il testo dell'appello salernitano scritto a più mani con altri e  tutti accumulati dalla stessa           passione internazionalista", gli elenchi fittissimo delle adesioni individuali e collettive che hanno  sottoscritto il nostro appello. Leggeteli quei nomi e quelle sigle e anche voi insieme a noi sarete orgogliosi di tanta umanità, ricca di tante diversità eppure uguali e solidali.  Cosi come siamo orgogliosi di "registrare" tra i co-promotori  della   manifestazione nazionale non solo la sigla della nostra associazione ma anche di diversi salernitani. Non poteva essere  diversamente visto che DA SEMPRE la nostra provincia non ha mai fatto mancare il proprio sostegno alla causa palestinese organizzando e realizzando negli anni scorsi iniziative e campagne significative al punto tale che a volte sono state indicate  a livello nazionale come iniziative da "riprodurre". Ora Vi chiediamo un ultimo sforzo. E' fondamentale NON SOLO per la Palestina MA ANCHE PER NOI TUTTI far in modo che la manifestazione riesca in modo eccelso. Quindi è importante la presenza fisica  di tutti ma è altrettanto importante rispettare le norme anticovid. Ed è per questo che 'associazione Memoria In Movimento andrà a Napoli con il treno che ci permetterà da una parte di garantire la distanza fisica (abbiamo scelto quello che parte da Salerno centrale alle 14,08 che si fermerà in tutte la stazioni) dall'altra arriveremo insieme perchè è giusto ed è bello arrivare e tornare tutti insieme. Quindi se ti va e ti fa piacere vi abbiamo immesso gli orari del treno con l'ora di arrivo e partenza alla stazione che ti è più comoda. Per qualsiasi e ulteriore informazione chiama tranquillamente al 3286422251. Ci vediamo sul treno.  

cinqueIn riferimento alla vigente disciplina sulla tutela della privacy, informiamo che l’indirizzo di posta elettronica del destinatario è utilizzato esclusivamente per inviare informazioni di carattere politico‑sociale e senza alcuna finalità commerciale, ed è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o da una e‑mail ricevuta dall’indirizzo del mittente. Informiamo inoltre che il destinatario ha l’insindacabile diritto di modificarlo, aggiornarlo o cancellarlo dai nostri archivi semplicemente scrivendo a info@memoriainmovimento.org  oppure utilizzando il form presente in questa pagina.